Lunedì - Mercoledì - Venerdì 08:00 - 22:00 | Martedì - Giovedì 07:00 - 22:00 | Sabato 09:00 - 18:00
Chiamaci: 049 597 9264
Lunedì - Mercoledì - Venerdì 08:00 - 22:00 | Martedì - Giovedì 07:00 - 22:00 | Sabato 09:00 - 18:00
Chiamaci: 049 597 9264
Blog
  • Home Page
15
07
2019

Sollevamento polpacci

Scritto da Giada Tessari 0

Nuova scheda semplice e di facile consultazione per imparare le regole base nell’esecuzione di un esercizio di fitness che puoi trovare nella tua scheda di sala, ma anche nei corsi di gruppo. Siamo ancora sugli arti inferiori, quindi ecco uno degli esercizi più utilizzati per tonificare glutei e gambe. Approfitto per ricordati quelli già descritti finora: squat, affondo sagittale, affondo laterale, step up con manubri, step down.  Mettere assieme questi esercizi in un programma di allenamento è un bel modo per avere arti inferiori tonici e forti.

Posizione iniziale

Posizionarsi su di un gradino fuoriuscendo con i piedi dal gradino con tutto il tallone e l’arco plantare mantenendo caviglie, ginocchia, anche e busto in allineamento. Lo stesso esercizio si può fare con entrambi gli arti o unilateralmente (ovvero con un solo arto in appoggio).

Sequenza movimento

Far scendere i talloni verso il pavimento fin dove riesci, dopodiché spingi vero l’alto mantenendo gli allineamenti.

Da fare
  • Far scendere il tallone e poi spingere con forza
Da evitare
  • Inclinarsi in avanti oscillando con il busto e qualsiasi movimento del rachide
  • Piegare le ginocchia o le anche
Per stabilizzare
  • Appoggiarsi ad una parete
  • Osservare un punto fisso avanti a sé
  • Inizia con l’esercizio bipodalico e passa a quello monopodalico quando il tuo equilibrio migliora o appoggiandoti ad una parete
Ideale per

Rinforzare i seguenti muscoli:

  • Gastrocnemio
  • Soleo
  • Tibiale posteriore

Mi raccomando; lo dico soprattutto alle donne: questo esercizio non vi farà venire i polpacci di un sollevatori di pesi!!! Semplicemente lavorerà sulla pompa periferica aiutando il ritorno venoso e linfatico, migliorerà la forma dei vostri polpacci, li renderà più sodi.

Varianti

E’ un esercizio che si ritrova in tantissime attività: dal Pilates al ballo, dalla tonificazione al funzionale, dal posturale alle attività in sospensione, sia nei corsi che nel lavoro in sala quindi lo potrai incontrare nelle forme più svariate:

  • appoggio bi o mono podalico,
  • con un manubrio su arto o su entrambi.

Ora tocca a te scegliere la sede (Cittadella o San Martino di Lupari), il corso e la sala: buon allenamento!