Lunedì - Mercoledì - Venerdì 08:00 - 22:00 | Martedì - Giovedì 07:00 - 22:00 | Sabato 09:00 - 18:00 | Domenica 09:00 - 13:00
Chiamaci: 049 597 9264
Lunedì - Mercoledì - Venerdì 08:00 - 22:00 | Martedì - Giovedì 07:00 - 22:00 | Sabato 09:00 - 18:00 | Domenica 09:00 - 13:00
Chiamaci: 049 597 9264
Blog
  • Home Page
11
06
2020

Pilates advanced matwork

Scritto da Giada Tessari 0

Dopo che nei precedenti articoli abbiamo preso in esame quali i principi del metodo Pilates, quali i principi tecnici, e abbiamo preso in esame tutti gli esercizi del matwork base e dell’intermediate, cominciamo ad avvicinarci gradualmente alle lezioni ed agli esercizi del livello advanced. Il Pilates, come già detto, consta di molti e svariati esercizi, il metodo della Federazione Italiana Fitness (che siamo onorati di seguire ed ospitare nei suoi corsi istruttori nella sede di Cittadella) li suddivide in tre matwork distinti:

  1. principianti, con ben 16 esercizi codificati;
  2. intermedio, con altri 10 esercizi codificati;
  3. avanzato, con altri 9 esercizi codificati.

Gli esercizi si intendono come “foto finali“, ovvero posizioni che richiedono un grande lavoro e un’ottima programmazione da parte dell’insegnante.  Le lezioni si svolgono grazie all’apprendimento e alla ripetizione di variazioni, preparazioni e propedeutiche per arrivare alle foto finali. Prima di arrivare ad esse infatti il corpo deve diventare di lezioni in lezione più funzionale ed efficace, preparato in termini di forza posturale e funzionalità articolare.

Il Matwork advanced nel programma FIF viene introdotto negli allenamenti con altri 9 nuovi esercizi che si aggiungono ai 26 precedenti (10 intermidiate e 16 basic). Tutti quanti vengono eseguiti con variazioni più avanzate dove altri principi tradizionali sono integrati e imparati: si punterà molto di più su precisione e fluidità (ora che i precedenti principi sono stati automatizzati). La lista degli esercizi in programma è:

  1. da disteso supino:
    • leg pull supine: rientra nella categoria degli esercizi di forza stabilizzatrice e mobilità periferica. Allunga i muscoli del cingolo scapolare e apre la catena maestra anteriore corpo.
    • Scissors: rientra nella categoria degli esercizi di forza stabilizzatrice, equilibrio e mobilità periferica. Insegna a mantenere l’allungo assiale della maggior parte della colonna e mobilizzare le gambe in allungamento.
    • Bicycle: rientra nella categoria degli esercizi di forza stabilizzatrice, equilibrio e mobilità periferica. Insegna a mantenere l’allungo assiale della maggior parte della colonna e mobilizzare le gambe in allungamento.
    • The corkscrew: rientra nella categoria degli esercizi di forza dinamica e statica e di equilibrio. Ottimo per mobilizzare la colonna in flessione e rotazione.
    • The control balance: rientra nella categoria degli esercizi di equilibrio e flessibilità. Allunga la catena posteriore mantenendo l’equilibrio sulle spalle.
  2. Da seduto:
    • hip twist: rientra nella categoria degli esercizi di forza dinamica e statica, equilibrio e mobilità periferica. Ottimo per mobilizzare le gambe con leva lunga e grande resistenza tenendo invariata la posizione della colonna.
    • Rocker with open legs: rientra nella categoria degli esercizi di mobilità ed equilibrio. Allena la flessibilità della catena posteriore tenendo stabilizzata la schiena in un esercizio che compromette l’equilibrio.
    • The boomerang: rientra nella categoria degli esercizi di forza dinamica e statica, flessibilità ed equilibrio. Allunga dinamicamente la catena posteriore con un esercizio di equilibrio che richiede grande forza stabilizzatrice.
  3. Da prono:
    • rocking: rientra nella categoria degli esercizi di flessibilità ed equilibrio. Allena ad aprire la catena anteriore durante un esercizio di equilibrio.

Tutti questi esercizi e le loro preparazioni potete eseguirli sia nei corsi che nelle sale sia a Cittadella che a San Martino di Lupari. I corsi nello specifico sono tutte le varianti di Pilates, oltre al Pilates Posturale. A presto!