Lunedì - Venerdì 08:00 - 22:00 | Martedì e Giovedì dalle 6.00 | Sabato 09:00 - 18:00 | Domenica 09:00 - 13:00
Chiamaci: 049 597 9264
Lunedì - Venerdì 08:00 - 22:00 | Martedì e Giovedì dalle 6.00 | Sabato 09:00 - 18:00 | Domenica 09:00 - 13:00
Chiamaci: 049 597 9264
Blog
  • Home Page
13
11
2018

La caffeina

Scritto da Liberata Gallo 0

La caffeina è un alcaloide contenuto in diverse piante tra cui thè, caffè, guaranà, cacao, ecc. Lo troviamo anche in molte bevande di uso comune, in bevande energetiche e in alcuni tipi di medicinali.

La caffeina è processata nel fegato e la sensibilità ad essa è studiata e determinabile in base ai geni. Ci sono persone che ne sono molto sensibili e persone meno sensibili.

EFFETTI DELLA CAFFEINA SUL CORPO UMANO

  • Effetti sul sistema nervoso (interrompe il riposo e stimola il sistema nervoso centrale, è inoltre un vasocostruttore cerebrale diminuendo del 27% il flusso sanguigno cerebrale);

  • Effetti sul sistema digerente (aumenta la secrezione gastrica, inibisce il senso di fame e rallenta la motilità. Può provocare bruciori);

  • Effetti sul sistema diuretico (spinge il corpo ad eliminare più liquidi con la possibilità di causare disidratazione);

  • Effetti sull’apparato scheletrico (può interferire con l’assorbimento di calcio);

  • Effetti sul sistema cardiocircolatorio (può produrre un breve ma significativo innalzamento della pressione sanguigna).

EFFETTI DELLA CAFFEINA PER LA PRESTAZIONE SPORTIVA

  • Effetto termogenico (a breve termine aumenta la produzione di calore);

  • Accelera il metabolismo (diversi studi hanno dimostrato che al caffeina ha effetti stimolanti sul metabolismo basale);

  • Azione lipolitica (migliora il catabolismo dei grassi e riduce l’ossidazione dei carboidrati);

  • Effetto anoressizzante (In dosi massicce, diminuisce l’appetito)

  • Effetto energizzante (prima della prestazione sportiva produce effetti analgesici sul sistema nervoso centrale, diminuisce la percezione di fatica e migliora la velocità di reclutamento delle fibre nervose);

  • E’ un efficace ergogeno (può migliorare la prestazione sportiva).

Il consumo abituale di caffeina provoca rapidamente assuefazione da parte del corpo umano, riducendo quindi anche gli effetti benefici.

Vediamo alcuni sintomi da sovra-dosaggio:

  • Insonnia

  • Nervosismo

  • Nausea

  • Ansia

  • Emicrania

  • Vertigini e tremolii

  • Aumento di battiti cardiaci e della pressione sanguigna

  • Incontinenza

  • Macchie sui denti

ALCUNI ALIMENTI CHE CONTENGONO CAFFEINA

ALIMENTO

CAFFEINA

QUANTITÀ

Caffè espresso

60-120 mg

Tazzina

Caffè decaffeinato

2-5 mg

Tazzina

Caffè moca

80-130 mg

Tazzina

Caffè americano

64-120 mg

Tazza

The

40-50 mg

Tazza

Coca Cola

25-40 mg

330 cl

Cioccolato

50 mg

100gr

Imparare a gestire l’abitudine alla caffeina, può essere un modo efficace per evitare il sovra-dosaggio e ottenere benefici.