Lunedì - Mercoledì - Venerdì 08:00 - 22:00 | Martedì - Giovedì 07:00 - 22:00 | Sabato 09:00 - 18:00 | Domenica 09:00 - 13:00
Chiamaci: 049 597 9264
Lunedì - Mercoledì - Venerdì 08:00 - 22:00 | Martedì - Giovedì 07:00 - 22:00 | Sabato 09:00 - 18:00 | Domenica 09:00 - 13:00
Chiamaci: 049 597 9264
Blog
  • Home Page
01
12
2020

Vinci il mal di schiena con il Pilates

Scritto da Giada Tessari 0

Questo lungo anno lo ricorderemo per il tempo trascorso in casa, tra la sedia, il divano ed il letto e quello trascorso in auto o al lavoro…ma sempre seduti! Risultato: dolori al tratto lombare, cervicale, costipazione insomma, malessere generale dovuto ad un corpo anatomicamente creato per muoversi che invece è costretto a restare fermo. Un attimo: ho detto costretto? Ma davvero? In realtà stare in casa non significa stare fermi!

Me ne parlava proprio una conoscente: “Non ce la faccio, ho cercato di seguire delle video lezioni, ma se sono a casa trovo sempre qualcos’altro di utile da fare, rimando fino a quando non ho più tempo e poi mi sento in colpa perché cosa c’è di più utile per me e la mia famiglia della mia salute? La mattina faccio delle camminate, ma sento che per la schiena ci vuole altro”. Ha ragione: cosa c’è di più utile e importante della propria salute? Niente, ma allora perché non siamo costanti? Perché siamo esseri umani ed abbiamo bisogno del contatto, siamo esseri sociali ed abbiamo bisogno della condivisione per crescere ed imparare, della relazione. Non solo! Affinché un’attività dia i risultasti sperati deve essere non solo personalizzata, deve essere anche programmata con obiettivi a breve, medio e lungo termine e specifica. Specifica vuol dire che se vuoi imparare a nuotare ti devi iscrivere in piscina e devi entrare in acqua, allo stesso modo, se vuoi dimagrire devi fare un’attività per dimagrire, se vuoi vincere il mal di schiena devi fare qualcosa di specifico…camminare con le amiche è un’attività divertente, ma che non apporta stimoli specifici che possano aiutare in ambito preventivo e adattivo. Ecco perché ho ideato questo nuovo corso: Vinci il mal di schiena con il Pilates.

Che cos’è?

Un lavoro in piccoli gruppi di Pilates on-line in live: ovvero massimo 8 persone che seguiranno le istruzioni dell’insegnante. Ma, affinché il lavoro sia effettivamente personalizzato, ogni allievo avrà a disposizione del tempo, sempre da remoto, per parlare con l’istruttore per confrontarsi su tempi, esercizi, obiettivi da raggiungere. Ma vediamo cosa include il pacchetto:

  • 2 lezioni a settimana di 45 minuti in diretta,
  • una sequenza personalizzata, della durata di 10 minuti, ogni mese da fare tutti i giorni,
  • due articoli al mese su argomento schiena,
  • 15 minuti per poter parlare dei tuoi obiettivi a tu per tu (sempre da remoto) con l’insegnante,
  • una masterclass al mese durante la quale approfondiremo una determinata problematica della colonna con ospiti e possibilità di far provare l’attività a chi vuoi bene gratuitamente (solo tu puoi invitare chi vuoi),
  • motivazione e programmazione.
Quali sono i contenuti? Cioè: che cosa faremo in queste lezioni?

Pilates, ma con degli obbiettivi ben chiari e definiti, eccoli:

Obbiettivo programma trimestrale Obbiettivi programmi mensili Nome master class mensili
Vinci il mal di schiena con il Pilates 1- Dicembre: Pilates per alleggerire la bassa schiena

2- Gennaio: Pilates per rilassare collo e spalle

3- Febbraio: Pilates per la vita quotidiana

1- Le problematiche della bassa schiena

2- Leggerezza delle spalle e del collo con il Pilates

3- Una vita senza mal di schiena si può, con il Pilates

Quando?

Sono state individuate due fasce orarie:

  • lunedì e giovedì ore 8.15;
  • lunedì e giovedì ore 19.00.
E chi non fosse disponibile in quell’orario?

Potrà scegliere fra:

  • avere solo le video lezioni registrate,
  • avere le video lezioni registrate, il mini-video di 10 minuti strutturato sui tuoi obbiettivi, dopo aver fatto una chiacchierata da remoto con l’insegnante, gli articoli e la partecipazione gratuita alle masterclass.
Chi terrà il corso?

Il corso sarà tenuto da Giada Tessari, personal trainer, insegnante di Pilates, yoga e postural Training attualmente iscritta al Master in Arti-terapie.

E se si rientrerà in presenza?

Nel momento in cui si uscisse dall’attuale situazione, potrai scegliere se frequentare in presenza, presso la sede di Cittadella, o se continuare con le lezioni in live da casa.