Lunedì - Venerdì 08:00 - 22:00 | Martedì e Giovedì dalle 6.00 | Sabato 09:00 - 18:00 | Domenica 09:00 - 13:00
Chiamaci: 049 597 9264
Lunedì - Venerdì 08:00 - 22:00 | Martedì e Giovedì dalle 6.00 | Sabato 09:00 - 18:00 | Domenica 09:00 - 13:00
Chiamaci: 049 597 9264
Blog
  • Home Page
30
05
2014
wellnessport-palestra-cittadella-san-martino-di-lupari-pronti-partenza-succo

pronti, partenza, succo!

Scritto da Giada Tessari 0

Aiuta il tuo corpo con ciò che la natura ti offre

Nei succhi freschi c’è molto di più che semplici vitamine e minerali. Ci sono i pigmenti, che danno il colore alle piante, e gli enzimi che ci aiutano a digerire i vegetali.

I succhi di frutta e verdura sono deliziosi, tonici naturali, supporto per una buona digestione, per il rafforzamento del sistema immunitario e per l’eliminazione delle tossine.

I succhi freschi sono anche efficaci strumenti terapeutici: hanno la capacità di accelerare la guarigione delle infezioni, dell’ulcera gastrica con ottimi risultati in caso di anemia, stitichezza, artrosi. Insieme ad altre cure (fitoterapia, omeopatia, terapia nutrizionale) sono una base nutrizionale ottima per amplificare le capacità di auto-guarigione dell’organismo.

Perché estrarre il succo e scartare le fibre? Il cibo solido richiede molte ore di attività digestiva prima che il nutrimento sia disponibile per le cellule e i tessuti del corpo.

L’eliminazione delle fibre rende i succhi velocemente digeribili e assimilabili, con il minimo sforzo e lavoro dell’apparato digerente.

Per esempio, il sedano, con il suo elevato contenuto di cloruro di sodio, è l’alimento migliore per la stagione calda. Ma il sedano richiede tanto tempo per la digestione. Invece, se beviamo un bicchiere di succo fresco di sedano crudo, otteniamo risultati velocissimi.

I vegetali e i frutti interi sono costituiti da una considerevole quantità di fibre. Queste fibre hanno racchiusi gli atomi e le molecole che sono gli elementi nutrizionali essenziali di cui abbiamo bisogno. Sono proprio questi atomi e molecole e i loro rispettivi enzimi che si trovano nei succhi freschi che agevolano il nutrimento delle cellule e dei tessuti, delle ghiandole, degli organi e di ogni parte del nostro corpo.

Occorre però sottolineare che le fibre dei vegetali e della frutta sono preziose. Quando mangiamo cibo crudo, le fibre in esso contenuto, servono a ripulire l’intestino. E’ importante che il cibo sia crudo e non lavorato perché le fibre perdono le loro qualità a causa del calore diventando senza vita. Quindi bere succhi non sostituisce l’assunzione di frutta, verdura e cereali integrali ricchi di fibre. Però integrare qualche bicchiere di succo fresco nella nostra alimentazione quotidiana non può che farci stare bene. Basta un po’ di fantasia per creare delle combinazioni squisite.